50 sfumature di grigio – Ovvero guida semi-seria sulla ricerca del tessuto perfetto

“50 sfumature di grigio” è il titolo che ho dato a un progetto di decorazione d’interni che sto seguendo. Credo che la cliente lo abbia scelto, tra le opzioni che le ho proposto, più che altro perché stuzzicata dal titolo.

È un progetto stimolante. Raccogliere varie sfumature di grigio e farne il tema predominante di un ambiente può sembrare una cosa semplice, ma in realtà è una vera e propria sfida.

A partire dal grigio, che dovrebbe essere un colore neutro, ma non lo è affatto. Continue reading

Museo oceanografico di Monaco: pesci, passato e pisolini

Lo chiamano Tempio del Mare.

È un enorme edificio arroccato su uno sperone a picco sul mare.

È lì da più di 100 anni e a vederlo fa venire in mente un gigante maestoso e pensoso che guarda l’orizzonte.

14 euro e ti puoi immergere in un’atmosfera surreale. Sale buie, musica soffusa e decine di vasche con centinaia di specie di pesci.

image Continue reading

…maledetti architetti!

Un libro che dovrebbe essere testo d’esame del corso di Storia dell’architettura contemporanea al primo anno di facoltà, “Maledetti architetti” di Tom Wolfe, ha dato una bella scossa a quella che era la mia visione dell’architettura del Novecento.

Mostri sacri e personaggi come Gropius, Le Corbusier, Philip Johnson e l’italiano Aldo Rossi in questo libro vengono tratteggiati con caratteristiche direi quasi comiche.

Come smontare un mito: Tom Wolfe sembra riuscirci davvero bene! Continue reading